Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
Novità arrow Neuhumanismus

  Mario Gennari (a cura di)



Neuhumanismus


pp. 370
Numero catalogo 24
ISBN 9788869831188

Prezzo: €38,00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
 
 

La storia dell’Occidente, dell’Europa e della Germania è stata segnata nel corso dei secoli da guerre e distruzioni. Ciò si è riflesso sull’intera storia dell’umanità così come sulla storia di ogni singolo uomo occidentale, europeo e tedesco. Soltanto quando i princìpi asseverativi dell’“umano” e dell’“umanità” sono stati rispettati, allora gli umanesimi hanno sostituito i nichilismi. L’epoca a noi più vicina ove ciò è accaduto ha preso il nome di Neuhumanismus: il neoumanesimo tedesco. Ossia, quella particolare età contras - segnata dall’Aufklärung, dallo Sturm und Drang, dalla Weimarer Klassik, dalla Wiener Klassik, dalla Romantik, dal Kritizismus e dall’Idealismus. Insieme, essi hanno conferito alcuni loro caratteri all’unità complessiva del tempo di Goethe e Schiller, Haydn e Mozart, Hölderlin e Novalis, Kant e Hegel; e poi di Klopstock, Lessing e Herder, di Humboldt, Schleiermacher e Pestalozzi. La presente ricerca – coordinata da Mario Gennari e incentrata sulla categoria storiografica di Neuhumanismus – ricostruisce con questo Primo Volume l’identità di quell’epoca – che va dal 1750 al 1850 – da cui proviene un messaggio umanistico essenziale per il futuro dell’Europa e della Germania, nonché per la storia della Bildung di ogni essere umano.

IL CURATORE

MARIO GENNARI, nato a Genova nel 1952, è Professore Ordinario di “Filosofia della Formazione Umana” e di “Pedagogia Generale” nell’Università degli Studi di Genova. Ha pubblicato una Storia della Bildung, nel 1995, a cui sono seguiti altri studi rivolti all’universo culturale tedesco. Fra di essi: Filosofia della formazione dell’uomo (Bompiani, Milano, 2001), L’Eidos del mondo (Bompiani, Milano, 2012), Missa in tempore belli (Il Melangolo, Genova, 2015), Herrad von Landsberg e l’Hortus deliciarum (Il Melangolo, Genova, 2017), Dalla paideia classica alla Bildung divina (Bompiani, Milano, 2017). Entro questo contesto culturale è anche ambientato il suo romanzo: L’Ombra Sveva (Il Melangolo, Genova, 2016).

collana: filosofia della formazione





Ultimo Aggiornamento: lunedì, 22 ottobre 2018 18:45
Carrello
VirtueMart
Il carrello è vuoto.

La leggenda del Western
La leggenda del Western


Capitalismo come religione
Capitalismo come religione


Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo
Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo


Il concetto di Dio dopo Auschwitz
Il concetto di Dio dopo Auschwitz


Teresio Olivelli. Ribelle per amore
Teresio Olivelli. Ribelle per amore


Lo Chef filosofo
Lo Chef filosofo


Il Vangelo secondo Bergman
Il Vangelo secondo Bergman


Il dentista di Duchamp
Il dentista di Duchamp


La poesia è finita
La poesia è finita


Essere vegetariani nell’antica Grecia
Essere vegetariani nell’antica Grecia


Neuhumanismus
Neuhumanismus


Il boccagentile
Il boccagentile


Leopardi come educatore
Leopardi come educatore


Paradiso I-XVII
Paradiso I-XVII


Machiavelli. Becoming and virtue
Machiavelli. Becoming and virtue


Il nostro sito utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione e consentire l'uso delle funzioni di shopping. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.