Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail

  Mario Gennari



Formema


pp. 96
Numero catalogo 17
ISBN 9788870189711

Prezzo: €12,00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
 
 

Il libro muove dall’idea che la Pedagogia sia «la scienza generale della formazione e dell’educazione dell’uomo» e che abbia nei concetti di formema e di educhema i due elementi centrali della riflessione pedagogica. In particolare, «il formema è l’unità minima di formazione che viene costituendosi nell’uomo». Questo riconoscimento apre una strada del tutto inedita negli studi delle Scienze Pedagogiche, delle Scienze dell’Educazione e delle Scienze delle Formazione, rivoluzionando il modo con cui si è tradizionalmente pensata e studiata la pedagogia. Scritto per tesi, con un linguaggio efficace, il libro indaga la dialettica tra formemi e formazione, il rapporto tra forma e formema, la relazione tra codice formemico e tras-formazione, senza dimenticare di spingere l’analisi fino al cuore dei deformemi e dei diseduchemi – che costituiscono la vera ragione di tanti malesseri e disagi esistenziali nei bambini, nei giovani e negli adulti della società contemporanea. Si tratta, dunque, di un’opera che possiede un forte impianto teorico, messo però a servizio delle pratiche professionali del pedagogista, dell’educatore, dell’insegnante e, non ultimo, del pedagogista clinico.

L'AUTORE

MARIO GENNARI è Professore Ordinario di “Filosofia della Formazione Umana” e di “Pedagogia Generale” nel Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova. Tra le sue pubblicazioni: Pedagogia e semiotica, La Scuola, Brescia, 1984; Lo sguardo iconico, La Scuola, Brescia, 1984; Pedagogia degli ambienti educativi, Armando, Roma, 1988; Interpretare l’educazione. Pedagogia, semiotica, ermeneutica, La Scuola, Brescia, 1992; L’educazione estetica, Bompiani, Milano, 1994; Storia della Bildung. Formazione dell’uomo e storia della cultura in Germania e nella Mitteleuropa, La Scuola, Brescia, 1995; Semantica della città e educazione, Marsilio, Venezia, 1995; Filosofia della formazione dell’uomo, Bompiani, Milano, 2001; Trattato di Pedagogia Generale, Bompiani, Milano, 2006; Filosofia del pensiero, Il Melangolo, Genova, 2007; L’Eidos del mondo, Bompiani, Milano, 2012. È Direttore del Centro Studi Pedagogici Don Lorenzo Milani, di Genova. Dirige la Sezione di “Scienze della Formazione” nella Collana “Studi”, dell’Editore Bompiani. Per Il Melangolo ha pubblicato un testo di narrativa, Cinque amori alle Cinque Terre (Genova, 2010) e un lavoro teatrale, Prometeo s-catenato (Genova, 2012).

collana: Filosofia della formazione





Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 26 settembre 2018 11:09
Carrello
VirtueMart
Il carrello è vuoto.

La leggenda del Western
La leggenda del Western


Capitalismo come religione
Capitalismo come religione


Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo
Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo


Il concetto di Dio dopo Auschwitz
Il concetto di Dio dopo Auschwitz


Teresio Olivelli. Ribelle per amore
Teresio Olivelli. Ribelle per amore


Lo Chef filosofo
Lo Chef filosofo


Il Vangelo secondo Bergman
Il Vangelo secondo Bergman


Il dentista di Duchamp
Il dentista di Duchamp


La poesia è finita
La poesia è finita


Essere vegetariani nell’antica Grecia
Essere vegetariani nell’antica Grecia


Neuhumanismus
Neuhumanismus


Il boccagentile
Il boccagentile


Leopardi come educatore
Leopardi come educatore


Paradiso I-XVII
Paradiso I-XVII


Machiavelli. Becoming and virtue
Machiavelli. Becoming and virtue


Il nostro sito utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione e consentire l'uso delle funzioni di shopping. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.