Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
Pensare architettura arrow Il punto di vista immaginario

  Corrado Di Domenico



Il punto di vista immaginario


pp. 160
Numero catalogo 4
ISBN 978-88-7018-838-7

Prezzo: €16,00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
 
 

Questo libro nasce da una passione dello sguardo nel rintracciare una interconnessione tra le forme, dalla piccola alla grande scala, dal satellite al paesaggio minuto. Si tratta di uno sguardo intrinsecamente architettonico alla ricerca di una poetica informale che rintraccia nelle forme della Terra l’origine dell’architettura. Un ribaltamento di senso che tramuta l’idea di città in una visione geologica e stratificata, complessa e labirintica, fatta di associazioni a distanza, di forme mutate come rocce. Di qui, l’analogia con la metamorfosi degli elementi naturali suggerisce un nuovo stato dell’abitare.

Più che un libro di teoria è un libro di poetica, che cerca di stabilire un nuovo approccio alla natura, conservando ad essa il ruolo basilare che ha sempre avuto in architettura (e nella costruzione della sua teoria) ma portandolo su un piano ‘altro’, straniato, concettuale, quale quello ‘nuovo’ di un punto di vista immaginario.
Corrado Di Domenico (Napoli 1972), architetto dal 1999, è ricercatore in Composizione architettonica e urbana e professore aggregato presso la Facoltà di Architettura della Seconda Università di Napoli. Convinto della natura conoscitiva in senso ampio dell’Architettura, svolge attività di ricerca – non disgiunta dall’attività didattica – soprattutto attraverso concorsi di progettazione, partecipando a mostre e ottenendo numerosi premi e riconoscimenti. Suoi progetti sono stati esposti alla Biennale di Venezia nel 1996, nel 2000 e alla Biennale del Paesaggio Mediterraneo nel 2005. Ha pubblicato Il luogo e la Stanza, ESI, Napoli 2007 e Piattaforme, Alinea, Firenze 2007.

 

Collana Pensare architettura





Carrello
VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Capitalismo come religione
Capitalismo come religione


Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo
Obsolescenza dell’umano. Gunther Anders e il contemporaneo


Il concetto di Dio dopo Auschwitz
Il concetto di Dio dopo Auschwitz


Teresio Olivelli. Ribelle per amore
Teresio Olivelli. Ribelle per amore


Lo Chef filosofo
Lo Chef filosofo


Il Vangelo secondo Bergman
Il Vangelo secondo Bergman


Il dentista di Duchamp
Il dentista di Duchamp


La poesia è finita
La poesia è finita


Essere vegetariani nell’antica Grecia
Essere vegetariani nell’antica Grecia


Neuhumanismus
Neuhumanismus


Il boccagentile
Il boccagentile


Leopardi come educatore
Leopardi come educatore


Paradiso I-XVII
Paradiso I-XVII


Machiavelli. Becoming and virtue
Machiavelli. Becoming and virtue


Per la dottrina dello stile
Per la dottrina dello stile


Il nostro sito utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione e consentire l'uso delle funzioni di shopping. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.