Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
Università arrow filosofia = errore di esistenza - Pagine di quaderno

  Ludovico Gasparini



filosofia = errore di esistenza - Pagine di quaderno


pp. 256
Numero catalogo 112
ISBN 978-88-7018-831-8

Prezzo: €18,00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
 
 

A cura di Bruna Giacomini

Con saggi di: Alfonso Cariolato, Umberto Curi, Gabriele Fedrigo, Bruna Giacomini, Barbara Scapolo

La filosofia, così come l’abbiamo fin qui conosciuta e praticata, è nient’altro che “errore di esistenza”: ossessionata dall’idea di prendere la realtà con il pensiero, essa l’ha raddoppiata in nomi e concetti che da quella realtà sono destinati a restare inesorabilmente separati conducendo una vita senza vita, la vita mortifera dei concetti. Esiste un altro modo di fare filosofia e, ancor prima, di essere filosofi? Le annotazioni stese nell’ultimo anno di vita di Gasparini – tra gli inizi del 2007 e i primi mesi del 2008 – compongono un insieme di “appunti da se stesso” nel quale egli sperimenta la possibilità espressiva di un pensiero personale e sensibile, capace di essere nient’altro che la vibrazione sonora di un corpo.

La curatrice ricostruisce il ricco e articolato percorso di ricerca di un filosofo che si è volutamente tenuto ai margini della comunità accademica e lontano dal “dibattito attuale”. Il volume si compone inoltre di una serie di saggi che, lungi dal filtrarne la lettura, mostrano le risonanze di pensiero che essi hanno suscitato. Alfonso Cariolato, Gabriele Fedrigo, Barbara Scapolo si lasciano provocare nel vivo della loro personale esperienza di ricerca da aspetti differenti della riflessione del loro maestro prendendo direttamente le mosse da una sua frase. Da ultimo, Umberto Curi ricorda l’“amico”.

 

L’AUTORE

LUDOVICO GASPARINI (1940-2008), laureatosi in Filosofia a Padova nel 1968 sotto la guida di Ezio Riondato, dal 1974 fino al 2005 ha insegnato Filosofia morale all’Università di Padova, dapprima come assistente ordinario e poi, dal 1983, come professore. È stato autore di numerosi saggi e volumi sul pensiero di Sartre (La libertà nell’ontologia di J.P. Sartre, Padova 1974), Kant (Autorità e libertà in Kant, Padova 1978), Heidegger (Effettività e decisione in M. Heidegger, Padova 1984), Kierkegaard (Decisione e persuasione in Kierkegaard e Michelstaedter) e Valéry (Azione e comprensione nei “Cahiers” di Paul Valéry, Milano 1996).

Negli ultimi anni la sua ricerca si è indirizzata verso una reinterpretazione del problema morale in una prospettiva naturalistica (Sulla naturalizzazione della morale, Padova 2003).

Collana Università 





Carrello
VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Fichte e la compiuta peccaminosità
Fichte e la compiuta peccaminosità


Introduzione a Peter Sloterijk
Introduzione a Peter Sloterijk


L’anti-Babele
L’anti-Babele


Hortulus
Hortulus


Che la forza sia con te!
Che la forza sia con te!


Filosofia del surf
Filosofia del surf


Il cucchiaio di Dio
Il cucchiaio di Dio


UN'IMPREVEDIBILE SITUAZIONE
UN'IMPREVEDIBILE SITUAZIONE


A un metro dal palco
A un metro dal palco


Diana nel dedalo
Diana nel dedalo


Il sangue delle rondini
Il sangue delle rondini


La fabbrica dell’ateismo
La fabbrica dell’ateismo


Il caso Macbeth
Il caso Macbeth


Afghana in limina missus (La guerra di Ivan)
Afghana in limina missus (La guerra di Ivan)


L’immortalità dell’anima
L’immortalità dell’anima


Il nostro sito utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione e consentire l'uso delle funzioni di shopping. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.