Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
Nugae arrow La filosofia o l'arte di chiudere il becco alle donne

  Frédéric Pagès



La filosofia o l'arte di chiudere il becco alle donne


pp. 80
Numero catalogo 163
ISBN 978-88-7018-775-5

Prezzo: €8,00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
 
 

« Dove sono le donne? Dove sono le filosofe? Dove sono le donne, con le loro idee piene di fascino? Le donne! ». Alla fine degli anni Venti, uno sconosciuto filosofo della tradizione orale, Jean-Baptiste Botul, si interroga  pubblicamente  sul  ruolo  delle  donne  in filosofia. In tutta la storia della filosofia, le donne si contano, in effetti, sulle dita di una mano ...

La filosofia sarebbe, così, un’attività fondamentalmente maschile? O peggio: l’arte di chiudere il becco alle donne? Una tesi scandalosa e politicamente scorretta. Che merita di essere presa in esame.

Frédéric Pagès affronta la spinosa questione dando vita a un piccolo e prezioso trattato di filosofia delle donne.





Carrello
VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Fichte e la compiuta peccaminosità
Fichte e la compiuta peccaminosità


Introduzione a Peter Sloterijk
Introduzione a Peter Sloterijk


L’anti-Babele
L’anti-Babele


Hortulus
Hortulus


Che la forza sia con te!
Che la forza sia con te!


Filosofia del surf
Filosofia del surf


Il cucchiaio di Dio
Il cucchiaio di Dio


UN'IMPREVEDIBILE SITUAZIONE
UN'IMPREVEDIBILE SITUAZIONE


A un metro dal palco
A un metro dal palco


Diana nel dedalo
Diana nel dedalo


Il sangue delle rondini
Il sangue delle rondini


La fabbrica dell’ateismo
La fabbrica dell’ateismo


Il caso Macbeth
Il caso Macbeth


Afghana in limina missus (La guerra di Ivan)
Afghana in limina missus (La guerra di Ivan)


L’immortalità dell’anima
L’immortalità dell’anima


Il nostro sito utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione e consentire l'uso delle funzioni di shopping. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.